L’irresistibile fascino di un appuntamento al buio… con un libro

Interessante articolo

Gio. ✎

Prendi della carta da pacco marrone, quella che solo a guardarla dona un senso di calore e di attesa.
Prendi del filo di spago, rustico, che da l’idea di qualcosa di intimo e casalingo.
Prendi un pennarello nero e scrivi sulla carta da pacco un po’ di parole chiave che insieme descrivono un libro, ma che lette da sole non vogliono dire niente.

Prendi tutte queste cose e confezionaci un libro – sì, quello che risponde alle parole chiave che hai scelto – trasformandolo in un pacchetto anonimo dove titolo, autore, trama e soprattutto copertina sono nascosti al lettore.
Poi vendilo nella tua libreria.

Pubblicazione1

Questo, forse, è quello che ha pensato lo staff della Elizabeth’s Bookshop di Sidney quando ha creato il progetto Blind Date with a Book, letteralmente “appuntamento al buio con un libro”.
Avete presente il detto: “mai giudicare un libro dalla copertina?“…

View original post 261 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...