CALYPSO FRELIMO di Alessandro Tempi

Alessandro Tempi

Calypso Frelimo

romanzo, Ellebi edizioni, 2007

PRESENTAZIONE

Tutto comincia con una bara che arriva da lontano. L’inatteso evento risveglia la trama dei ricordi nelle persone che hanno conosciuto l’uomo che è tornato morto. Si innesca così per tutti i protagonisti di Calypso Frelimo un viaggio nella memoria, nel tempo perduto della giovinezza, delle occasioni mancate e sprecate. Ma questo viaggio non sarà indolore, poiché porterà con sé l’assillo che quella morte sia come un segnale di un passato che ritorna.

Con suo terzo romanzo, Alessandro Tempi descrive vicende che oscillano fra presente e passato, fra un’attualità indistinta ma per certi versi riconoscibilissima e gli anni settanta. E’ in quell’epoca cruciale, infatti, che prendono avvio eventi che – come l’esplodere dell’impegno politico ed il suo successivo ineluttabile implodere nella droga; il trascolorare del politico nel personale e l’ombra di un disegno inquietante dietro le pulsioni autodistruttive di una generazione – segneranno irreversibilmente le vite dei personaggi di questa storia e come tanti fili lasciati sospesi, verranno riannodati solo nel presente.

Calypso Frelimo è, in ultima analisi, la storia di ferite mai rimarginate, di un passato che ritorna, di una resa dei conti, ma soprattutto il resoconto amaro della ricerca di un riscatto che neanche la vendetta può dare.

Il romanzo Calypso Frelimo sarà presentato sabato 22 dicembre 2007, alle ore 17:30, nella Sala del Granaio di Villa Barberino, a Meleto di Caviglia. Insieme all’autore ne discuteranno

Stefano Dondi, critico

Saverio Castrucci, giornalista de La Repubblica

Alessandro Tempi è nato nel 1958. E’ insegnante e giornalista. Dirige le “Memorie Valdarnesi” dell’Accademia del Poggio di Montevarchi. E’ autore di volumi di poesie e di saggistica. Questo è il suo terzo romanzo.

locandinav2-1.jpg

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...